MOOCs Italian Style

Federica: una fabbrica digitale per il futuro dell’istruzione universitaria

A Federica produciamo il bene più prezioso, e scarso, per il futuro del Paese: formazione universitaria, pubblica, di qualità.

Grazie ai fondi strutturali europei, Federica è diventata una piattaforma d’avanguardia nel panorama internazionale. Oggi è un Centro d’Ateneo dell’Università di Napoli Federico II per l’innovazione, la sperimentazione e la diffusione della didattica multimediale.

L’Italia è oggi il fanalino di coda nella classifica dei laureati in Europa. Nella fascia d’età 25-34 anni, con una media UE del 37%, siamo al 24%. La metà di Francia, Regno Unito, Spagna, Polonia. Con un trend in peggioramento: negli ultimi dieci anni siamo passati da 290 mila a 215 mila laureati annui, un calo del 25%. Sono cifre che condannano il paese all’eutanasia.

Per invertire questo trend investendo sulle strutture universitarie tradizionali, mancano le risorse finanziarie, i tempi sarebbero lunghissimi, le soluzioni farraginose e obsolete.

L’unica alternativa praticabile, e sostenibile, è la formazione multimediale d’eccellenza.

Fino a pochi anni fa, l’e-learning si presentava con il marchio doppiamente negativo delle telematiche private e della FAD parastatale. Con l’ingresso sulla scena mondiale dei grandi atenei americani, c’è stato un brusco salto di qualità, e di scala. I MOOC (Massive Open Online Courses) di Stanford, Berkeley, Harvard, MIT e decine di altre università convogliano oggi, su pochi grandi aggregatori, oltre 40 milioni di studenti, da ogni continente e ogni fascia di età. Una «disruptive innovation» dell’intero ecosistema universitario.

Grazie alla dimensione open-access e globale dei corsi, i MOOC hanno imposto standard elevati. Cambiando radicalmente lo storytelling della formazione a distanza, oggi sempre più percepita come una risposta didattica d’avanguardia ai bisogni formativi delle generazioni digitali.

È in questo quadro che si posiziona l’esperienza decennale di Federica Weblearning.

Federica in a nutshellCon costi estremamente ridotti, realizziamo didattica multimediale online all’avanguardia internazionale. Con 300 corsi blended e 75 MOOCs, e 5 milioni di accessi nel 2015, Federica è la maggiore piattaforma europea facente capo ad una università pubblica. Grazie ad anni di ricerca, sperimentazione e innovazione, e a un team di giovani professionisti, Federica ha sviluppato una interfaccia di straordinaria efficacia, che integra testi, video e un ricco corredo di link alle più autorevoli fonti online. Con una attenzione particolare al design, secondo la migliore tradizione italiana.

I Corsi di Federica riproducono rigorosamente i contenuti dell’insegnamento universitario e coprono un ampio ventaglio disciplinare. Si prestano, quindi, ad essere utilizzati sia secondo il modello flipped classroom (come supporto-integrazione dei corsi in presenza), sia come sostitutivi, a pieno titolo, della erogazione in aula. In entrambi i casi, l’insegnamento può essere supportato da un monitoraggio puntuale delle attività di apprendimento (learning analytics).

Accanto ai docenti della Federico II, Federica ospita prestigiosi colleghi di altri Atenei, in Italia e all’estero. E ha in cantiere sinergie con le più avanzate piattaforme dell’editoria online.

Con passione e immaginazione, a Federica costruiamo il futuro dell’educazione.