Corsi online

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Corsi online

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

YOUC

Apprendere è psicologia

8 aprile 2015

Miriana Tizzani, Content manager and E-Learning Specialist

Di cosa si occupa la psicologia dell’apprendimento? Il campo di azione è piuttosto ampio e tocca diversi aspetti: come avviene lo sviluppo del linguaggio nei bambini, come i geni interagiscono con l’ambiente per produrre un comportamento “adattivo”; quali sono i meccanismi che gestiscono le emozioni; come l’ambiente che ci circonda influenza il modo di vedere ed interpretare il mondo; come funzionano i processi di apprendimento.

Abbiamo chiesto alla dott.ssa Carmen Franzese, laureata in psicologia e dottorata presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II con una testi sviluppata, in parte, negli Stati Uniti, alla Yale University, di raccontarci la sua esperienza.

Carmen lavora per la Fondazione Reggio Children – Centro Loris Malaguzzi come ricercatore di area psicopedagogica. Nel quotidiano della mia professione mi occupo di apprendimento. I processi apprenditivi rappresentano un caleidoscopio di potenzialità: talune trovano espressione, altre rimangono ad uno stadio potenziale. Io lavoro affinché questa ‘dimensione possibile’ si traduca in condizioni concrete, ovvero, in apprendimenti efficaci. Questo mi è possibile indagando costantemente la natura e le forme degli apprendimenti. ci ha detto, Dopo aver conseguito la laurea, ho continuato gli studi con un dottorato in Scienze Psicologiche e Pedagogiche. Nel corso della mia formazione ho dedicato ampio spazio alla Psicologia dell’apprendimento, che ha orientato il mio sguardo, non soltanto sui processi apprenditivi, ma anche sulla necessità di generare le condizioni affinché l’apprendimento possa esprimersi al meglio.

Questa settimana abbiamo pubblicato il corso MOOC di Psicologia dell’apprendimento, del prof. Orazio Miglino, che importanza ha questo insegnamento nei contesti educativi?

Un corso del genere è utilissimo per insegnanti e operatori dell’educazione, poichè consente di approfondire temi fondamentali, andando ad incidere positivamente sulla comprensione dei fenomeni apprenditivi e sulla qualità, quindi, dell’insegnamento che si intende offrire.

Come mai hai scelto proprio questo ambito disciplinare per i tuoi studi?

Le ragioni che mi hanno spinto ad approfondire questi temi non hanno a che fare soltanto con le mie inclinazioni naturali, o con esigenze di tipo meramente professionale, ma possiedono anche un carattere etico: per me occuparsi di apprendimento e di educazione significa anche fare politica, esercitare cittadinanza attiva, lavorare affinché strumenti di pensiero critico posano essere costruiti, condivisi, usati consapevolmente.

Tuttavia, non soltanto educatori, insegnanti, dirigenti scolastici e formatori di varia estrazione potrebbero beneficiare di un percorso di approfondimento in questa branca della Psicologia: potrebbe trarne giovamento chiunque sia interessato a comprendere il funzionamento della mente umana (se ci pensate, apprendiamo continuamente, a ogni età), chi sia impegnato nella divulgazione scientifica e culturale, i genitori e chiunque voglia o abbia la necessità di dare profondità alla propria idea di apprendimento.

L’apprendimento è un processo che riguarda tutti gli esseri viventi ma non sempre con le stesse modalità. Scopritele insieme a noi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *