Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Hot spot

Coursera: i numeri del fenomeno MOOC

16 marzo 2016

Miriana Tizzani, Content manager and E-Learning Specialist

Sono passati 4 anni dalla nascita del fenomeno MOOC (Massive Open Online Courses) ed i corsi online “open” accessibili a chiunque, gratuitamente sono in crescita costante. Coursera, il principale aggregatore americano di corsi Massive diffonde questi dati: 18.233.507 studenti, 1.563 corsi online, 140 partner coinvolti.

I numeri sono sorprendenti solamente nel 2015 gli iscritti sono stati 7 milioni, il 50% di tutti gli studenti MOOC dei principali providers USA, con un numero di corsi online che rappresenta il 35% del totale offerto in tale modalità. Gli insegnamenti spaziano in tutti gli ambiti disciplinari: Matematica, Data Science, Arte, Scienze Umane, Scienze Sociali, con corsi di ampio interesse e appeal che coinvolgono grandi università e importanti attori culturali.

Poche settimane fa il Museo d’Arte Moderna – MOMA di New York, ha lanciato su Coursera il corso “Seeing Through Photographs, che ha registrato in poche ore centinaia di iscritti; sono in partenza inoltre 12 corsi “project-based” pensati per offrire l’opportunità agli iscritti di realizzare un progetto concreto: si va dalla realizzazione di un business model alla ideazione di Infografiche, o alla progettazione di App, nel progetto sono coinvolte prestigiose università come Berkley, The State University of New York e Stanford.

Ultimo trend in crescita da parte dei grandi MOOC providers, è rappresentato dalla forte attenzione per il mondo dell’alta formazione, con l’offerta di corsi di “specialization” dedicati a chi vuole accrescere il proprio profilo professionale. Un centinaio le proposte per tutti i gusti, i target, le tasche, dai 100 euro di “Modern Musician” ai 320 di “Human Resource Management. Ogni corso “specialization” è suddiviso in singoli pacchetti “acquistabili singolarmente”.

Coursera cresce, diversifica i contenuti e accompagna l’utente nella risposta alla domanda: What do you want to be?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *