Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Più produttivi e senza stress in 5 mosse

16 ottobre 2018

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu, Notizie dallo staff

Scadenze, risultati, tempo che stringe… vi sentite sotto pressione? Per chi lavora o studia lo stress è all’ordine del giorno: esami da sostenere, report da compilare e lavori da consegnare in orario fanno vivere alcuni in una condizione di perenne ansia. La tensione però non fa bene alla produttività, tant’è che spesso ci fa soffrire e distrarre a tal punto di commettere errori. Allora come affrontarla? Ecco 5 consigli per vincere lo stress e lavorare al meglio!

1.Organizzate il tempo con l’aiuto di…un pomodoro!
Per alcuni il tempo è un vero e proprio nemico ed è per questo che andrebbe organizzato nel miglior modo possibile. Una pratica molto interessante per il time management è la “pomodoro technique: prendetevi una pausa di qualche minuto ogni 25 minuti di lavoro ininterrotto (pomodoro); ogni 4 “pomodori” concedetevi una pausa più lunga (20-30 minuti).

2. Scrivete una “to-do list”
Avete paura di dimenticare qualcosa e di non riuscire a fare tutto? “Buttate giù” tutti gli impegni e pianificateli con l’aiuto di carta e penna: agende, calendari, post-it possono essere di grande aiuto. Per i più tecnologici non mancano le app e i planner online come Monday.com e Weekplan.net.

3. Evitate il sovraccarico
È importante conoscere i propri limiti e non fare promesse che non riuscite a mantenere: potrebbe essere troppo ambizioso dare tre esami in una settimana e sarebbe meglio non rendersi disponibili per un altro progetto se non avete ancora finito tutto il resto. Non si può fare sempre tutto!

4. Chiedete aiuto
Una diretta conseguenza del punto 3: chiedete ai vostri colleghi supporto nelle mansioni che non riuscite a portare avanti. È vitale condividere col team i lavori per essere più efficenti: spesso crediamo di potercela fare da soli e sottovalutiamo quanto possa prezioso l’aiuto di un collaboratore.

5. Prendetevi cura di voi stessi
Ogni tanto è bene ricordare che non esiste solo il lavoro (o lo studio) e che il tempo libero è fondamentale per ricaricarsi. Per combattere lo stress non bisogna trascurare i propri bisogni fisici: dormire bene, mangiare sano e dedicarsi allo sport o agli hobby che ci fanno rilassare.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *