Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Presa rapida

Robotica: 5 innovazioni rivoluzionarie

23 ottobre 2018

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu, Notizie dallo staff

Da qualche decennio i robot sono usciti dai confini della fantascienza e sono entrati a far parte della nostra quotidianità. Dai libri di Asimov e i film di Star Wars, oggi la robotica è una realtà che si applica a molte discipline: dalle più innovative come il machine learning, a quelle classiche come matematica e ingegneria, fino a quelle più insospettabili come la psicologia, la filosofia e la linguistica. Se l’idea di una carriera nella robotica vi intriga, ecco 5 delle innovazioni più interessanti:

1. Gli aspirapolveri intelligenti: iRobot Roomba, Neato Robotics Botvac
I modelli più recenti di robot aspirapolvere includono un’intelligenza artificiale avanzata in grado di riconoscere le dimensioni della stanza in cui si trova, muovercisi all’interno evitando gli ostacoli e ottimizzare i tempi di pulizia studiando il percorso più efficiente. La modellazione robotica di movimento e interazione con l’ambiente è approfondita nel nostro MOOC “Robotics Foundations: Robot Modelling”.

2. Il robot per la Pet Therapy: Paro
Paro è un robot dalle sembianze di una foca realizzato in Giappone nei primi anni Duemila per permettere ai malati di demenza senile di godere dei benefici della pet therapy. Con lo sviluppo della Developmental Robotics, da studiare con il nostro MOOC, questi robot potranno diventare sempre più sofisticati ed efficienti, apprendendo e adattandosi alle necessità dei singoli pazienti.

3. Arti in movimento: Hannes
Presentata il 10 maggio 2018, Hannes è una mano protesica di derivazione robotica realizzata dal Rehab Technologies Lab. Grazie all’uso di algoritmi di intelligenza artificiale e a due sensori in grado di interpretare gli impulsi elettrici provenienti dal resto dell’arto, Hannes permette a coloro che hanno subito un’amputazione di recuperare il 90% della funzionalità.

4. Le auto che si guidano da sole: Tesla, Waymo
Dopo anni di ricerca e sviluppo, le macchine che si guidano da sole sono finalmente realtà. Grazie a un sistema di sensori, telecamere e radar coordinati dall’intelligenza artificiale del computer di bordo, i veicoli autonomi garantiscono una maggiore sicurezza, eliminando il rischio di errore umano.

5. Androidi: Sophia
Sviluppata dalla Hanson Robotics per svolgere ruoli di assistenza clienti, terapia e istruzione, Sophia è un’androide sociale in grado di imitare i gesti umani e le espressioni facciali, conversare e muoversi. Dal 2017 è cittadina saudita diventando così il primo robot al mondo a cui è stato riconosciuto lo status di persona legale.

Per comprendere meglio quali progressi sono stati fatti finora e in che direzione si sta muovendo la robotica, seguite il nostro MOOC “Future Robots. Towards a Robotic Science of Human Beings”!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *