Presa rapida

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Corsi online

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Corsi online

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu
Notizie dallo staff

Corsi online

Nuovi metodi di apprendimento: la robotica educativa

3 dicembre 2019

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu, Notizie dallo staff

Studiare e applicare la robotica è essenziale non solo per imparare a progettare i robot, ma anche per abituarsi ai metodi di ragionamento e sperimentazione che derivano dalla disciplina e la rendono “educativa”.

Come già accaduto per il coding, (su Federica.EU è online il corso di Andreas Formiconi: Coding a scuola con Software Libero) anche la robotica entra, così, nelle scuole, diventando una tecnologia per l’apprendimento utile per lo sviluppo delle attitudini creative degli studenti, delle loro capacità di comunicazione, di cooperazione e di lavoro di gruppo.

La robotica educativa offre un approccio semplice e concreto alla programmazione informatica e alla meccanica dei robot, per stimolare la curiosità e l’utilizzo della logica negli studenti, che imparano a interagire con i robot, a capirne il funzionamento, tramite esperimenti interessanti e molta pratica.

Questo, oltre al fatto che i robot – per definizione – simulano il comportamento degli esseri viventi, permette allo studente di sentirsi estremamente coinvolto nello studio e di stabilire una “relazione” con l’automa progettato e costruito,

Sono diverse le fasi che scandiscono l’educazione alla robotica, una delle quali prevede la costruzione, da parte degli allievi, di un vero e proprio robot. Seguiti passo passo, dalla fase di progettazione fino alla realizzazione concreta del progetto, gli studenti acquisiscono le skills necessarie per dotare gli automi di comportamenti e abilità prefissate. Attenzione, responsabilità, collaborazione e capacità organizzativa sono necessarie per mettere a frutto le capacità dei singoli all’interno dei gruppi di lavoro, che richiedono, anche predisposizione al problem solving e all’apprendimento peer to peer, ovvero tra pari.

L’educazione alla robotica, dunque, si può definire tale quando viene messa in pratica, vissuta in prima persona, e non soltanto studiata a livello teorico.

Su Federica.EU questi argomenti vengono spiegati e approfonditi,  nei corsi Future Robots. Towards a Robotic Science of Human Beings (di Domenico Parisi) e Developmental Robotics (di Angelo Cangelosi e Matthew Schlesinger).

E per entrare nel vivo dei fondamenti della robotica sono disponibili i corsi  Robotics Foundations I – Robot Modelling e Robotics Foundations II – Robot Control (di Bruno Siciliano).

Scoprili tutti su Federica.EU!

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *