Università

Economia Aziendale

Corsi di Laurea ad alto tasso di multimedialità!

UNIVERSITÀ
P. Coppola

I meccanismi della legge tributaria della spesa pubblica nell'erogazione di servizi essenziali e politiche di sviluppo

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
M. Maffei

Conseguire gli obiettivi aziendali monitorando le tre fasi dell’amministrazione economica: organizzazione, gestione, rilevazione

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
M. Sciarelli

Tutto ciò che c'è da sapere su come si dirige un'impresa, dalla produzione al marketing

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
R. Vona

Creare materiali di qualità: conoscere i processi, gli strumenti e i problemi legati alla gestione della produzione a stock

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
S. Consiglio

Come gestire e valorizzare il patrimonio culturale attraverso processi di rifunzionalizzazione

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
L. M. Sicca

La progettazione per le micro e macrostruttrure del lavoro in sostegno della risorsa umana, del gruppo, dell'azienda e del network

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
R. Maglio

Le logiche di rilevazioni quantitative d'azienda e gli strumenti per redigere un bilancio d’impresa

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
R. Siciliano

Scoprire le tecniche utili all’analisi dei dati per imparare ad applicare la teoria dei test statistici

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
C. Fiengo, A. Blandini, O. De Cicco

Le fasi di un’impresa dalla creazione alla cessazione attività, illustrate tra meccanismi concorrenziali e diritti economico-legislativi

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
R. Briganti

Un’analisi della Costituzione e delle forme di Stato, tra separazione dei poteri e norme dell’ordinamento statale italiano

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
N. Netti

Un approfondimento sulla macroeconomia, per analizzare e gestire andamenti e tendenze economiche

NOW OPEN
UNIVERSITÀ
I. Grassi

Un focus sui meccanismi economici, per scoprire come le necessità di imprese e consumatori interagiscono sul mercato

NOW OPEN

MOOC Curriculari

Il segno distintivo di Federica è di offrire corsi curricolari, che riflettono nei contenuti e nella struttura i corsi tenuti in aula. I MOOC consentono di migliorare la didattica frontale e, allo stesso tempo, di colmare la distanza fisica che tiene molti studenti lontani dalle aule universitarie.