Presa rapida

5 Trend per innovare la didattica

26 marzo 2019

Redazione Federica.euRedazione Federica.eu, Notizie dallo staff

Una società sempre più complessa necessita di metodi d’insegnamento all’avanguardia. Innovare la didattica non è certo semplice, ma è un percorso che molti insegnanti e istituzioni hanno accettato di intraprendere. I trend e i metodi d’insegnamento applicati in diverse parti del mondo possono aiutarci a comprendere in che direzione stanno andando scuola e università. Su Teachthought.com potrete trovare una lista di 50 diversi approcci all’insegnamento, ne abbiamo selezionati 5 per comprendere meglio i trend della didattica:

1. Lesson study
Trend che viene dal Giappone, il “lesson study” prevede il cambiamento costante da parte degli insegnanti dello stile del proprio insegnamento in base alle prestazioni e alle reazioni degli studenti. Il jugyokenkyu è quindi un complesso e ciclico processo di sviluppo professionale, che può necessitare anche di due anni di lavoro per essere completato nell’ambito di un determinato obiettivo. Una vera e propria sfida per i docenti!

2. Fallimento costruttivo
Un’altra forma di insegnamento giapponese consiste nel “fallimento costruttivo”. Con questo metodo, gli studenti imparano da subito ad accettare i fallimenti senza imbarazzo: gli insegnanti li incoraggiano ad imparare dai propri sbagli e a trasformarli in punti di forza. Nella cultura occidentale, ad esempio, di solito sono gli studenti “migliori” a essere chiamati alla lavagna per svolgere esercizi di fronte a tutta la classe, ma se ci pensate bene, non sono loro ad avere più bisogno di feedback e supporto da parte di compagni e insegnanti. L’approccio giapponese, invece, prevede che siano gli studenti più in difficoltà a esporsi, in modo da evidenziare eventuali criticità e affrontarle tutti insieme.

3. Problem solving
Sta prendendo piede in Australia il metodo che prevede l’apprendimento tramite un processo di risoluzione, da parte degli alunni, di un problema. Agli studenti viene sottoposto un problema concreto, proveniente “dal mondo reale”, e sono chiamati a lavorare insieme per risolverlo. In particolare, il metodo è stato utilizzato con ottimi risultati nell’insegnamento delle discipline infermieristiche.

4. MOOCs & eLearning
Grazie all’eLearning e ai Massive Open Online Courses l’istruzione non riguarda più soltanto il mondo della scuola e dell’università, ma si inserisce in un contesto più ampio di formazione permanente che coinvolge anche il mercato del lavoro. I corsi online rappresentano una risorsa fondamentale per chi vuole approfondire gli argomenti di studio e arricchire il proprio CV con nuove skills. Se siete interessati a “rinnovare” il vostro bagaglio culturale e professionale, scoprite i MOOC di Federica.EU, l’università pubblica online.

5. Talking Education
Per coinvolgere maggiormente gli studenti una buona strategia è anche quella di arricchire le proprie lezioni con dei contributi video: le Ted Talk, ad esempio, oppure i film e i documentari che parlano dell’argomento in esame, sono strumenti che aiutano gli studenti a mantenere alta l’attenzione e a ricordare meglio.

Una replica a “5 Trend per innovare la didattica”

  1. Giorgio Bertini ha detto:

    Sulla base della mia esperienza il lesson study mi sembra assolutamente utopistico x gli insegnanti degli Istituti medi superiori

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *