Seleziona una pagina
Federica PRO

Analisi del processo civile riformato

Analisi del processo civile riformato è un corso online gratuito che consente di esplorare e approfondire la riforma Cartabia del processo civile generale, di cognizione ed esecuzione, introdotta dal decreto legislativo n. 149 del 2022.

Sotto la guida di 15 docenti e ricercatori esperti dell’Università di Napoli Federico II si avrà la possibilità di comprendere nel dettaglio ciascun istituto rinnovato della riforma. Un’occasione unica per avvocati, magistrati, tirocinanti, laureandi e chiunque aspiri a lavorare nell’area giuridica.

Il corso è progettato in modo tale da replicare e rielaborare in forma multimediale e audio-visiva la struttura del Commentario normativo: oltre 50 video e 18 unità didattiche ordinate in successione per temi contigui a rispecchiare la corrispondenza di disposizioni del c.p.c., del c.c. o di leggi speciali incise dalla riforma Cartabia della giustizia civile.

I temi affrontati vanno dalle nuove disposizioni sulla giustizia digitale alle modifiche in tema di mediazione delle controversie civili e commerciali.

Il corso può essere seguito gratuitamente e senza vincoli di orario, permettendo la massima flessibilità.

Non aspettare la prossima edizione del tuo manuale di studio, immergiti fin da ora nella riforma Cartabia.

Iscriviti ora e mantieni aggiornate le tue competenze.

N. corsi

1 corso

Durata

16 ore

Target

Laureandi, soggetti in formazione universitaria post laurea, professionisti di area giuridica o tirocinanti, magistrati e procuratori, avvocati dello Stato e rispettivi aspiranti.

Lingua

Italiano

Livello

Intermedio.

Certificato

Federica Web Learning

Il corso si inserisce nell’ambito delle attività del progetto “Modelli Organizzativi e Innovazione Digitale: il Nuovo Ufficio per il Processo per l’Efficienza del Sistema Giustizia” (MOD-UPP), coordinato dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Napoli Federico II (Responsabili scientifici prof. Ferruccio Auletta e prof. Silvia Rusciano), in attuazione del “Progetto unitario per la diffusione dell’Ufficio per il Processo e l’implementazione di modelli operativi innovativi negli Uffici giudiziari per lo smaltimento dell’arretrato” – PON Governance e Capacità Istituzionale 2014- 2020

Analisi del processo civile riformato

Esplora la riforma Cartabia e aggiorna le tue competenze

vuota

1. I libro e disposizioni di attuazione c.p.c.: principi e giustizia digitale

Disposizioni e principi generali; Modelli alternativi di svolgimento dell’udienza; Le disposizioni relative alla giustizia digitale.

2. II libro c.p.c.: il giudizio di primo grado

Il procedimento ordinario di cognizione; I modelli decisori; Le nuove ordinanze sommarie nel rito ordinario di cognizione; I presupposti del procedimento semplificato; Il procedimento semplificato di cognizione (anche dinanzi al giudice di pace).

3. II libro c.p.c.: le impugnazioni

Le modifiche alle disposizioni generali sulle impugnazioni. L’inammissibilità e l’improcedibilità dell’appello. Il reclamo avverso l’inibitoria. Il giudizio di appello; Le modifiche al giudizio di legittimità; Il rinvio pregiudiziale alla Corte di cassazione; La revocazione europea. 

4. III libro c.p.c.: l'esecuzione

L’abolizione della formula esecutiva; Novità in tema di ricerca telematica dei beni da pignorare ed espropriazione presso terzi; La vendita diretta dell’immobile pignorato; Le misure coercitive indirette.

5. IV libro c.p.c., leggi speciali e c.c.: arbitrato, mediazione e trascrizione

Le novità in materia di arbitrato; Le modifiche in tema di mediazione delle controversie civili e commerciali; La trascrizione della domanda e altre modifiche al Codice civile.

Cosa imparerai

  • Nuove disposizioni e principi generali del Codice di procedura civile
  • L’ampliamento della giustizia digitale
  • Le novità del processo di cognizione: procedimento ordinario;  modelli decisori; ordinanze sommarie; procedimento semplificato
  • Le modifiche alle impugnazioni: disposizioni generali; appello; giudizio di legittimità; rinvio pregiudiziale alla Corte di cassazione; revocazione europea
  • L’abolizione della formula esecutiva; le novità in tema di ricerca telematica dei beni da pignorare ed espropriazione presso terzi; la vendita diretta dell’immobile pignorato; le misure coercitive indirette
  • Le riforme in materia di arbitrato
  • Le variazioni in tema di mediazione delle controversie civili e commerciali.
  • La trascrizione della domanda e altre modifiche al Codice civile

I docenti e ricercatori esperti dell’Università di Napoli Federico II

Ferruccio Auletta

Ferruccio Auletta

Professore ordinario di Diritto processuale civile

Salvatore Boccagna

Salvatore Boccagna

Professore ordinario di Diritto processuale civile

Valentina Capasso

Valentina Capasso

Ricercatrice di Diritto processuale civile

Francesca De Angelis

Francesca De Angelis

Assegnista di ricerca in Diritto processuale civile

Francesco De Santis

Francesco De Santis

Professore associato di Diritto processuale civile

Fabrizio De Vita

Fabrizio De Vita

Professore aggregato di Diritto processuale civile

Marilena Maione

Marilena Maione

Assegnista di ricerca in Diritto processuale civile

Pasquale Mazza

Pasquale Mazza

Assegnista di ricerca in Diritto processuale civile

Albino Palmieri

Albino Palmieri

Cultore della materia in Diritto processuale civile e Borsista di ricerca

Federica Pinto

Federica Pinto

Assegnista di ricerca in Diritto processuale civile

Nicola Rascio

Nicola Rascio

Professore ordinario di Diritto processuale civile

Paola Chiara Ruggieri

Paola Chiara Ruggieri

Professore associato di Diritto processuale civile

Silvia Rusciano

Silvia Rusciano

Professore associato di Diritto processuale civile

Marcello Stella

Marcello Stella

Professore associato di Diritto processuale civile

Massimo Teresi

Massimo Teresi

Assegnista di ricerca in Diritto processuale civile

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Privacy Policy

8 + 12 =