Seleziona una pagina

e-learning: da soluzione di emergenza a innovazione di sistema. Istruzioni per la fase 4.0

Ciclo di Webinar Accesso Gratuito
Vai ai webinar

L’emergenza Covid ha costretto le Università di gran parte del mondo a trasferire online le attività didattiche, dando vita al più grande esperimento di digitalizzazione mai realizzato. È una sfida destinata a influenzare profondamente lo scenario accademico del futuro, facendo dell’e-learning una componente permanente della didattica universitaria. E ponendo i singoli docenti e la governance dei diversi atenei di fronte a un bivio. Se «reinventare la ruota» della distance education sperimentando, con formule fai-da-te, soluzioni più o meno efficaci (e, spesso, molto costose). O approfittare, da late comer, dei progressi di sistema e di scala che, negli ultimi anni, hanno rivoluzionato la didattica universitaria online.

Il cambiamento più rilevante di questi anni ha riguardato, infatti, la proliferazione, sulla scena mondiale, di corsi e programmi online di alta qualità multimediale a costi estremamente contenuti. Grazie a tre fattori: la standardizzazione dei formati, la specializzazione dei centri di produzione e la distribuzione su vastissima scala. È questa la chiave del successo straordinario dei MOOC, i Massive Open Online Courses, che contano (dati pre-Covid) su oltre 120 milioni di learners, per un’offerta di 15mila corsi da parte dei maggiori atenei internazionali. 

Questo ciclo di Webinar presenterà le caratteristiche essenziali dell’ecosistema MOOC e le possibilità di produrre, in tempi rapidi, corsi online in questo formato. Promosso da Federica Weblearning – il Centro per Multimedia Distance Learning dell’Università di Napoli Federico II – insieme alla Fondazione CRUI, il ciclo di seminari coinvolge il team di Federica – tra le top ten nella classifica mondiale dei produttori universitari di MOOC – e un centro d’eccellenza nella progettazione e sviluppo MOOC, il Metid del Politecnico di Milano.

La partecipazione ai webinar è gratuita. Ogni webinar ha una durata di 1h, ed è svolto attraverso piattaforma Microsoft Teams. I webinar prevedono la possibilità di porre delle domande ai relatori, che dedicheranno l’ultima parte alle risposte.

I Webinar

Il tuo titolo va qui

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

L’ecosistema digitale e la politica dell’e-learning
Giovedì 28 maggio 2020 ore 18.00

Relatori: Mauro Calise, Fortunato Musella, Valentina Reda

  • Reinventing the wheel? La rivoluzione MOOC: Ford T vs. Bugatti 
  • Uno sguardo ai numeri: Corsi aperti per l’inclusione e l’internazionalizzazione
  • Chi governa l’e-learning? Modelli di business globali

Iscriviti ora

Risorse educative aperte
Giovedì 4 giugno ore 18.00

Relatori: Mauro Calise, Valentina Reda, Susanna Sancassani

  • Contro i digital divides: OER, formato asincrono, accesso aperto e scalabilità
  • Buone pratiche di successo
  • La gestione delle aule, dai piccoli ai grandi numeri

Iscriviti ora

Manifatture digitali: come funzionano
Mercoledì 10 giugno ore 18.00

Relatori: Mauro Calise, Dario De Notaris, Tania Melchionna, Susanna Sancassani

  • Metid
  • Federica Weblearning
  • Facciamo un Instant MOOC: FedericaGo

Iscriviti ora

Expanding education: Terza Missione e Lifelonglearning
Mercoledì 17 giugno ore 18.00
  • I pacchetti formativi post-laurea nell’ecosistema MOOC: alta formazione su ampia scala a costi contenuti 
  • Dal 3+2 al 30+20: i nuovi player del lifelonglearning
  • Una sfida per il sistema Italia: MOOC per Insegnare online

Iscriviti ora

Profilo dei relatori

Il tuo titolo va qui

Your content goes here. Edit or remove this text inline or in the module Content settings. You can also style every aspect of this content in the module Design settings and even apply custom CSS to this text in the module Advanced settings.

Mauro Calise

insegna Scienza politica all’Università di Napoli Federico II ed è editorialista del “Mattino”. Ha fondato e dirige Federica.eu, la piattaforma di didattica multimediale open access leader in Europa. È General Editor di IPSAMOOC, il cluster di corsi in Political Science open access su edX, con oltre 50mila iscritti. Per Laterza ha pubblicato Il partito personale, uno dei testi più influenti del dibattito politico degli ultimi vent’anni. E, con Fortunato Musella, Il Principe digitale (Ottobre 2019). 

Dario De Notaris
sociologo dei media digitali, si occupa da più di dieci anni di Interfacce culturali e Learning Experience Design. È MOOC Production Manager presso Federica Weblearning ed è autore di contributi nell’ambito della sociologia dei processi culturali e della digital education.
Tania Melchionna
dopo aver contemporaneamente studiato e lavorato, ha iniziato la sua esperienza lavorativa occupandosi di comunicazione. Ha assunto mansioni direzionali sia in imprese private che nelle istituzioni pubbliche. Da oltre dieci anni coordina progetti di sviluppo della didattica a distanza in modalità weblearning. Dal 2015 coordina le attività del Centro di Ateneo Federica Web Learning in qualità di General Manager.
Fortunato Musella

insegna Scienza politica all’Università di Napoli Federico II. È stato membro del CUN, Consiglio Universitario Nazionale. Tra le sue pubblicazioni, Political Leaders Beyond Party Politics (Palgrave 2018) e Il Governo in Italia. Profili costituzionali e dinamiche politiche (a cura di, Il Mulino 2019). È autore, con Mauro Calise, di Il Principe digitale (Laterza, Ottobre 2019).

Valentina Reda

è Ph.D in Scienza Politica, SUM – Istituto di Scienze Umane, Firenze. È Research Fellow e Senior Analyst a Federica Web Learning, Università di Napoli Federico II. Project manager per i progetti Federica Web Learning per edX e Coursera. Managing Editor di IPSAPortal.net, portale di risorse per lo studio e la ricerca dell’International Political Science Association. Curatrice della rubrica ePolitics di ComPol, la Rivista Italiana di Comunicazione Politica.

Susanna Sancassani
è responsabile di METID- Learning innovation, unità dedicata all’innovazione didattica del Politecnico di Milano. È lecturer del corso “Innovative teaching skills” per la PhD School del Politecnico di Milano. Ha pubblicato: “Progettare l’innovazione Didattica” con F. Brambilla, D. Casiraghi, P. Marenghi (Pearson, 2019); “e-Collaboration – Il senso della Rete” con F. Brambilla, P. Marenghi, S. Menon (Apogeo, 2011), “Il bit e la tartaruga” con M. Pillan (Apogeo, 2004) e “Costruire Servizi Digitali” con M. Pillan (Apogeo, 2003).