Seleziona una pagina
Federica PRO

Mobile Teaching and Learning

L’età media in cui si riceve il primo smartphone è sempre più bassa. A partire dai 10 anni i bambini sono in grado di utilizzare questi dispositivi in maniera autonoma per giocare e divertirsi con le app. La Generazione Z, i Millennial, ma anche le persone più adulte, vivono in un rapporto di simbiosi con il proprio smartphone da cui non si staccano praticamente mai, e passano in media oltre tre ore al giorno a navigare online dal proprio dispositivo.

Il Mobile Learning o M-learning, è in grado di trasformare il tempo che si passa davanti allo smartphone in un momento di apprendimento. È la nuova frontiera della didattica che consente di accedere ai contenuti formativi da qualsiasi dispositivo mobile.

Il percorso formativo intende introdurre lo studente ai temi della progettazione didattica nell’ambito delle tecnologie mobili. I corsi si soffermano sull’analisi delle metodologie didattiche e sulle tipologie di approcci di insegnamento. Particolare approfondimento è dedicato all’uso dello smartphone e delle tecnologie aumentate, nonché all’illustrazione dei principali contesti d’uso delle tecnologie mobili nel campo dell’apprendimento

Con il programma “Mobile Teaching and Learning”, sarà inoltre possibile conoscere l’Universal Design Learning, come progettazione inclusiva in rapporto ai DSA e tecnologie assistive, e comprendere l’utilizzo e gli ambiti di applicazione della Mixed Reality.

Il percorso formativo è costruito con un ampio ventaglio di prove sommative e formative, oltre che spazi di dibattito partecipativo e sessioni dedicate online per il confronto tra i partecipanti.

N. corsi

4 corsi

Durata

4 mesi

Target

Formatori e docenti di ogni ordine e grado

Lingua

Italiano

Livello

Base

Certificato

Federica Web Learning

Il Programma Mobile Teaching and Learning

Un percorso formativo che introduce alla progettazione didattica delle tecnologie mobili e apre un dibattito sugli approcci d’insegnamento

1. Istruzioni per l’uso Didattico

F. Santoianni – Un focus sulle metodologie didattiche utili a progettare un apprendimento multimodale interattivo e personalizzato.

Vai al corso

2. Apprendimento mobile: sonorità, progettazione e inclusività

Lo studio delle caratteristiche del suono in relazione alle tecnologie per trasporre le peculiarità sonore in ambienti educativi digitali.

Vai al corso

3. Le tecnologie Mixed Reality per l’apprendimento

Quali sono gli strumenti teorici, metodologici e tecnologici da utilizzare per creare un’esperienza di Mixed Reality Mobile Learning.

Vai al corso

4. Apprendere con lo smartphone

L’analisi degli effetti cognitivi, psicologici e sociali dello Smartphone in relazione ai vantaggi e alle criticità date dall’uso eccessivo.

Coming soon

Cosa imparerai

  • metodologie didattiche per l’apprendimento multimodale interattivo e personalizzato
  • l’Universal Design
  • la differenza tra gli ambienti mobili formali e informali
  • utilizzare lo smartphone come oggetto tecnico-culturale
  • l’apprendimento mobile con le tecnologie Mixed Reality

Hai bisogno di maggiori informazioni?

Privacy Policy

4 + 5 =