La capacità organizzativa è la chiave per ogni obiettivo. Gestire risorse, ottimizzare tempistica, prevedere criticità. In una sola parola: programmazione. «C’è un momento in cui ogni scelta diventa irreversibile», scrive Marguerite Yourcenar. Per questo, è fondamentale che ogni scelta sia la migliore possibile. E in questo, ci aiuterà il corso online di Ricerca Operativa su Federica.eu

La Ricerca Operativa è la disciplina costituita dall’insieme dei modelli e dei metodi quantitativi utilizzabili per lo sviluppo e il supporto dei processi decisionali che intervengono nella gestione delle risorse nei sistemi industriali, territoriali e della comunicazione.

La scelta della strategia giusta è un momento decisivo per ogni settore della produzione di beni e servizi: quanto produrre, quanto acquistare, quanto e come vendere o mettere a magazzino, quante linee di produzione aprire, quali rami di una rete stradale costruire, come gestire una flotta di veicoli per il trasporto di persone o merci, quali percorsi seguire (con quali orari e con quali turni) per la distribuzione delle merci, come instradare flussi di dati e informazioni su una rete di comunicazione.

Il MOOC Ricerca Operativa ti fornirà gli strumenti per analizzare i dati di ognuno di questi step e prendere la decisione migliore. 

Ma come si risolve un problema di ottimizzazione? Con un processo molto lineare.
Dapprima si individuano delle variabili decisionali del problema. Poi si costruisce un modello matematico di ottimizzazione, costituito da:

–   dominio di ammissibilità delle soluzioni;

–   funzione obiettivo, che rappresenta il criterio di prestazione del sistema. 

Bisognerà quindi trovare il punto di massimo della funzione (se essa rappresenta un profitto, o in generale un beneficio del sistema oggetto di studio) o il punto di minimo della funzione (se essa rappresenta un costo, o in generale una diseconomia del sistema oggetto di studio).
Il modello matematico viene poi risolto da algoritmi di ottimizzazione volti a calcolare il valore delle variabili decisionali che ottimizzano la funzione obiettivo.

In questo modo, la programmazione di qualsiasi processo sarà stata analizzata in ogni sua fase e comprovata da un modello scientifico, riducendo drasticamente il sorgere di criticità future. 

Il futuro può riservare ostacoli inaspettati. Il corso di Ricerca Operativa ti aiuterà a prevederli e a superarli. 

Vai su Federica e comincia subito.