Su Federica.EU sono aperte le prenotazioni al primo corso accademico che intercetta il nuovo trend del settore turistico nell’anno italiano del Turismo Lento, con testimonianze di esperti del settore, accademici, professionisti e rappresentanti delle Istituzioni.

Il turismo sta cambiando: la globalizzazione amplia la scelta, mettendo in concorrenza i luoghi. Il viaggiatore moderno non si muove in gruppo, costruisce il “suo viaggio”, prenota online, ama il turismo esperienziale.

Progettare itinerari, esperienze, accoglienza, accedere a tradizioni, ad enogastronomia, alla natura ed alla religiosità locali è profondamente diverso dal settore turistico tradizionale incentrato sull’alberghiero: servono nuove professionalità, uomini e donne che abbiano conoscenze, abilità e competenze complesse.

Il Centro Federica Weblearning propone il primo corso online in formato MOOC (Massive Open Online Course) tematico e multidisciplinare sul fenomeno delle vacanze di senso: “Turismo Lento: borghi, parchi e cammini d’Italia”, in linea con il Piano strategico di sviluppo del Turismo 2017-2022, pubblicato dal Ministero per i beni e le attività culturali, per promuovere nuove modalità di fruizione turistica del patrimonio del nostro Paese.

Il corso MOOC, a cura di Alessandro Cugini, Responsabile del settore Turismo religioso nella Scuola di Alta Formazione in Arte e Teologia della Facoltà Teologica di Napoli – sezione San Luigi, C.E.O. nella Rete d’imprese turistica TRECC, offre un approfondimento sulle modalità di progettazione, organizzazione e promozione turistica, di borghi, parchi e cammini d’Italia.

Il Turismo Lento rappresenta anche una grande opportunità occupazionale per il settore con lo sviluppo di nuove professionalità specializzate e dedicate a questo tipo di esperienza.

Il corso MOOC sarà un’occasione per ragionare sui possibili scenari innovativi per lo sviluppo strategico del settore e trovare risposte ad alcuni quesiti cruciali: come creare un percorso? Quali sono le risorse umane necessarie, che tipo di accoglienza prevedere? Come offrire opportunità occupazionali?

Prenota il tuo posto per il corso Turismo Lento: borghi, parchi e cammini d’Italia e progetta con noi il futuro dei piccoli Comuni d’Italia.