L’epidemia di covid 19  sta rivoluzionando il mercato del lavoro. 

Secondo il più recente bollettino del Sistema informativo Excelsior, sviluppato con Unioncamere, nel dicembre 2020 le assunzioni effettuate dalle aziende italiane si sono ridotte del 36% rispetto a quelle del medesimo mese dell’anno precedente.

Un calo reso inevitabile dalle restrizioni imposte per contrastare l’epidemia, che in alcuni settori ha avuto conseguenze drammatiche, determinando una contrazione senza precedenti.

Al contrario, c’è stato un aumento dell’offerta per quelle figure professionali legate ai cambiamenti dell’ultimo periodo.

Un’indagine di Assolavoro Datalab, svolta nei primi 10 giorni di novembre 2020 su due dei principali portali per la ricerca di lavoro, LinkedIn e Trovit, ha elencato le 30 figure più ricercate in Italia, evidenziando come, nell’ultimo bimestre del 2020,  sul totale delle circa 480 mila richieste espresse dal mercato del lavoro,  ben 297 mila riguardino il settore sanitario e informatico.

Si stima, infatti, che nel biennio 2020-2021 la filiera dell’informatica e della comunicazione registrerà la crescita più sensibile, prevista attorno al 6,6%, grazie all’impennata della domanda di servizi informatici e consulenza indotta dall’emergenza sanitaria.

Non dobbiamo dimenticare, poi, le innumerevoli possibilità offerte dal mondo digitale, campo nel quale lo smart working e il lavoro da remoto hanno giocato un ruolo fondamentale.

Cosa fare allora per farsi strada nel mondo del lavoro in questo periodo?

Ecco alcuni consigli che puoi mettere in pratica nella ricerca di una posizione lavorativa che faccia al caso tuo:

  • Lavora sul tuo curriculum vitae e sulla tua presentazione: non perdere mai di vista le principali piattaforme di ricerca, aggiorna il tuo profilo con tutte le informazioni necessarie ai recruiters per comprendere le tue competenze.
  • Preparati a sostenere un colloquio online: lavora sulle tue competenze, hard e soft skills, approfondisci le tecniche per superare al meglio un colloquio e non lasciarti prendere dal panico.
  • Impara a essere flessibile: è possibile che la tue carriera prenda il volo nella maniera più imprevedibile, amplia il tuo raggio di azione, non avere paura di metterti in gioco e scopri come incrementare il tuo network.
  • Utilizza tutti gli strumenti a tua disposizione: ascolta i consigli degli esperti, ricorri ai giusti canali di comunicazione. Linkedin Career explorer, ad esempio, mette a disposizione un servizio di ricerca per gli utenti che confronta le competenze degli iscritti con le posizioni aperte sul mercato.

La ricerca del lavoro è una sfida complessa ma ricca di opportunità e dai risvolti imprevedibili.

Non aver paura di metterti in gioco. Comincia oggi a costruire il domani.